Cerca

Un Pasticcio per Capriccio

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare! Ros e Debby

Categoria

Primi Piatti

Lasagne zucca, radicchio e noci

Ingredienti per 4 persone:
Una confezione da 12 fogli di lasagne (io ho usato Rana)
Radicchio
Zucca
200 gr Scamorza
Noci
Parmigiano reggiano

Per prima cosa lessate la zucca..io uso la pentola a pressione contando dal fischio 4 minuti. Una volta cotta frullatela con il minipimer. Nel frattempo pulite il radicchio e fatelo appassire in padella con un filo d’olio. Siamo pronti per comporre le lasagne. Io procedo così: due fogli di pasta, uno strato di purea di zucca, del radicchio, la scamorza a dadini, le noci e il parmigiano. Procedo cosi per 6 strati. Alla fine concluso con una bella spolverata di parmigiano e inforno per 15 minuti.

Buon appetito!!

Annunci

Carbonara di tonno

100_4025

Ingredienti per 2 persone:

160 gr di pici o bucatini

1 uovo

100 gr tonno affumicato

200 gr tonno fresco

1 cucchiaio di parmigiano

Tagliate a cubetti il tonno fresco e a listarelle il tonno affumicato lasciandone un pò da parte per decorazione. Scottate il tonno a fuoco lento per pochi minuti in un padella con un pò di olio caldo, girandolo di frequente per non farlo cuocere troppo. Nel frattempo portate la pasta a cottura.

Sbattete in una ciotolina l’uovo con un cucchiaio di parmigiano.

Scolate la pasta un minuto prima della fine della cottura, e ripassatela in padella con il tonno e l’uovo sbattuto.

Impiattate mettendo un pò del tonno affumicato che avete lasciato da parte, ed una manciata di pepe. Se vi piace anche un pò di prezzemolo.

Bon appetit!

Pasta broccoli, peperoni e zucchine

Stasera avevo voglia di verdure, ed ecco la mia creazione!

Pasta broccoli, peperoni e zucchine

Ingredienti per 3 persone:

1 zucchina

1 peperone rosso

1 broccolo

olio extra vergine di oliva

mezzo dado vegetale

pangrattato

210 gr di pasta corta

Per prima cosa ho lessato il broccolo. Ho fatto saltare in padella per alcuni minuti zucchine e peperoni tagliati a listarelle. Successivamente ho aggiunto un bicchiere d’acqua e mezzo dado, lasciando cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti. Poco prima del termine della cottura ho aggiunto alcune cime di broccoli passando le altre con il minipimer. Ho fatto bollire la pasta e, dopo averla scolata al dente, l’ho mescolata con il purè di broccolo e le verdure. Ho messo tutto in una teglia con una spolverata di pan grattato ed ho infornato a 180° per 5 minuti, tempo necessario per creare una buonissima crosticina.

Buon Appetito

Vellutata di zucca e carote

100_3576

Ingredienti (per 4 persone):

– 800 g di zucca
– 3 carote
– 1 mela (o 2 se sono piccole)
– 1 l di brodo vegetale
– 1 cucchiaio di zenzero grattugiato
– scalogno
– olio di oliva extra vergine
– 3/4 cucchiai di mandorle
– sale

Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in una padella con un cucchiaio di olio. Aggiungete lo zenzero ed un cucchiaio di brodo e fate stufare per circa 5 minuti a fuoco basso. Unite la zucca a cubetti, le carote a rondelle, la mela pelata e tagliata a fettine. Aggiungete il brodo rimasto, coprite e proseguite la cottura a fuoco lento per circa 20/25 minuti, finché la verdura diventa morbida. Se necessario, aggiustatela di sale. Nel frattempo tostate le mandorle in una padella e tritatele grossolanamente. Frullate la minestra, scaldatela ancora per qualche minuto e servitela calda, cosparsa con una manciata di mandorle. Volendo può essere accompagnata con del pane tostato.

Frittata di spaghetti

Per salutarvi dopo la pausa estiva vi proponiamo la frittata di spaghetti, il piatto preferito di mio padre da assaporare sia in estate che in queste fresche giornate di pioggia..

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di spaghetti lessati

3 uova

abbondante parmigiano

sale e pepe

olio extravergine di oliva

Sbattete le uova con sale, pepe e abbondante parmigiano e uniteli agli spaghetti lessati (meglio se avanzati dal pranzo) . Mescolate il tutto in modo che l’uovo aderisca alla pasta.

Versate il composto ottenuto in una padella antiaderente unta con un filo di olio extravergine, distribuitelo uniformemente su tutta la superficie e lasciate cuocere per circa 5 minuti a fuoco moderato. Trascorso il tempo indicato  girate la frittata e lasciate cuocere per altri 5 minuti.

Questa frittata è gustosissima sia appena fatta che fredda e ne esistono varie varianti: potete ad esempio condire gli spaghetti con un pò di salsa o aggiungere della mozzarella tagliata a dadini.

Buon Appetito!

Riso semintegrale rucola e mazzancolle

Ingredienti (per 4 persone):

320 gr di riso semintegrale

500 gr circa mazzancolle

2/3 mazzetti rucola selvatica

1 scalogno

1 bicchiere di vino bianco

Brodo vegetale

Lessate per qualche minuto le mazzancolle e sgusciatele, tenendone da parte qualcuna per la decorazione del piatto. Fate appassire lo scalogno, aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco. Proseguite la cottura aggiungendo poco per volta del brodo vegetale caldo. Intanto tagliate la rucola in piccoli pezzi, lasciando qualche foglia come decorazione. Cinque minuti prima della fine della cottura del riso unite la rucola tritata e le mazzancolle sgusciate. Nel frattempo fate insaporire le mazzancolle non sgusciate in una padella con dell’olio, versate il riso nel piatto e completate con foglie di rucola e mazzancolle.

 Bon appetit!

Pappardelle zucca e speck

E’ tempo di zucca…ecco una ricetta facile e veloce per assaporare i sapori autunnali…

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di pappardelle (o pasta corta se preferite)

200 gr di speck (o pancetta)

300 gr di zucca già pulita

cipolla

olio extravergine di oliva

Per prima cosa pulire la zucca dai filamenti e dalla crosta e tagliatela a cubetti di circa 1 centimetro o a listarelle (avvalendovi dell’aiuto dell’indispensabile mandolina..o affettaverdure). Fate soffriggere della cipolla con olio extravergine di oliva e aggiungete la zucca. Fate rosolare per qualche minuto, dopodichè aggiungete dell’acqua di cottura (o brodo vegetale) e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Unite lo speck e fate rosolare per altri 3/4 minuti.

Scolate la pasta al dente e saltatela in padella per 2 minuti insieme al composto.

Buon Appetito!

Spaghetti al sugo di fagiolini

Freschi, buoni e leggeri..

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di spaghetti o fettuccine

350 gr di fagiolini freschi

500 gr di pomodorini (in alternativa, se la stagione lo permette, pomodoro ciliegino fresco)

olio extravergine di oliva

aglio

ricotta salata (o cacioricotta)

Mettete in una pentola alta a bollire i fagiolini per almeno 20 minuti. A cottura ultimata, scolateli e poneteli in una terrina. Fate rosolare olio con uno spicchio d’aglio, aggiungete i pomodorini, fate cuocere per circa 10 minuti ed, a cottura quasi ultimata, unite i fagiolini. Nel frattempo lessate gli spaghetti tenendoli un pò al dente. Unite il tutto e fate saltare per 1 minuto.

Servire con una abbondante spolverata di cacioricotta.

Buon Appetito!

Pipe rigate con crema di carciofi

Ingredienti per 2 persone:

4 carciofi

brodo vegetale

cipolla

olio extravergine di oliva

limone

Ingredienti per la besciamella:

400 ml di latte

40 gr di farina

noce moscata

2 cucchiai di parmigiano reggiano

sale

Lavate i carciofi, tagliate le punte e le foglie più esterne e divideteli in 4 parti.  Poneteli in una ciotola con il succo di limone e acqua per circa 30 minuti.

Una volta trascorso il tempo necessario fate rosolare un pò di cipolla con olio extravergine di oliva e aggiungere i carciofi (privi dell’acqua)  e il brodo vegetale. Lasciate cuocere per 45 minuti.

Nel frattempo preparate la besciamella. La mia versione è light…senza burro..

In un pentolino scaldate il latte e aggiungete la farina a pioggia mescolando bene con una frusta (per evitare il formarsi dei grumi). Lasciate addensare su fiamma moderata sempre mescolando. Togliete dal fuoco e aggiungete parmigiano, noce moscata e sale.

Una volta trascorsi i 45 minuti scolate i carciofi e frullateli. Aggiungete la crema alla besciamella e amalgamate per qualche minuto.

Utilizzate la crema per condire una pasta corta  (noi abbiamo utilizzato le pipe).

Buon Appetito!

Blog su WordPress.com.

Su ↑