Cerca

Un Pasticcio per Capriccio

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare! Ros e Debby

Categoria

Le vostre proposte

Le vostre proposte: Torta di compleanno di Letizia

Torta compleanno

Per festeggiare la 100 ricetta del nostro blog abbiamo scelto  la torta di compleanno della piccola Letizia.
E’ stata realizzata dalla sua super mamma Mary con un piccolo aiuto dal paparino Marco. Le decorazioni sono fatte con la pasta di zucchero.

Letizia Letizia e Sofia

Tanti auguri alla mia piccolina e tanti complimenti alla mamma!!!

Annunci

Le vostre proposte: Biscotti al burro divertenti di Samuel e mamma

Il piccolo chef Samuel vi presenta una ricetta semplicissima che tutti i bambini possono realizzare: biscotti al burro, nel cui impasto affondare le manine insieme a mamma o papà!

Ingredienti: 

1 uovo

200 gr di farina

100 gr di burro

100 gr di farina

una bustina di lievito vanigliato per dolci

decorazioni (praline)

Innanzitutto, Samuel consiglia di munirsi di grembiulino, così potrete pasticciare quanto volete. Lavate le manine, su le maniche e via! Impastate burro e zucchero finché il composto diventa spumoso (e magari affondateci un ditino per
assaggiare), aggiungete un uovo e la farina. Impastate e unite per ultimo il lievito vanigliato per dolci. Lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora, poi stendete la pasta e ritagliate con le formine… omini, stelline, alberelli, orsetti… questa parte è molto divertente!

Decorate i biscotti con le palline colorate di zucchero e chiedete a mamma o papà di metterli
in forno per dieci/quindici minuti a 180 gradi.

Semplici, veloci, colorati… e gustosi, ve lo assicuro!

Le vostre proposte: Crumble di ciliegie by Mariangela

C’è  qualcuno che dice “quello di mele è più buono”…forse d’inverno! Prima di credergli, provate questa ricetta della collezione primavera-estate 2011!  Sarà che non è più il tempo delle mele e sarà che è tempo di ciliegie e fragole…

 Il ripieno è la prima cosa da preparare:

Ingredienti per il ripieno:

 800 gr di ciliegie denocciolate

70/80 gr di zucchero ( dipende da quanto sono dolci le ciliegie)

la scorza grattuggiata di un limone

1 baccello di vaniglia ( aprirlo a metà e prendere i semini da unire alle ciliegie)

Mescolare tutto insieme finchè lo zucchero non si scioglie e lasciarlo riposare per mezzoretta.

Mentre le ciliegie ciliecieggiano…prepariamo le “briciole”:

Ingredienti per l’impasto:

– 100 gr di burro a temperatura ambiente

– 100 gr di zucchero di canna

– 160 gr di farina

– 1 pizzico di sale fino

– una spolverata di cannella

Per prima cosa accendere il forno a 180°. Amalgamare insieme tutti gli  ingredienti e lavorare l’impasto  con la punta delle dita: dobbiamo ottenere un bel mucchio di briciole ( non una pasta compatta!!)… Briciole e cioè Crumbles…. quindi siate delicati!

Prepariamo la  teglia:   imburrare e cospargere  con 3 o 4 cucchiai di zucchero di canna o il tanto quanto basta.

Disponiamo le ciliegie  e  con le briciole che avete preparato (e se non sono abbastanza briciolose, sbriciolatele voi direttamente sulla frutta )  cercate di coprire tutte le ciliegie,

Infornate per una mezz’oretta a 180°  e  abbiate un’altra mezz’ora abbondante di pazienza (fatevi magari aiutare da una finestra aperta e da un po’ di corrente) e poi godetevi questa piccola delizia di primavera, meglio se addolcita da un po’ di gelato al fiordilatte o da un po’ di crema chantilly.

Un consiglio: ho provato questa ricetta sia con le ciliegie che con le fragole. Quando prepariamo la frutta, questa rilascia un “sughettino”. Nel momento in cui adagiamo la frutta nella teglia, cerchiamo di non riversare tutto il sughetto, altrimenti il dolce potrebbe risultare troppo sbrodoloso (soprattutto con le fragole).

E poi largo alla fantasia…potete provarlo con qualsiasi tipo di frutta! 🙂

Buon Appetito!

Mariangela

Le vostre proposte: Filetto di Manzo al pesto di rucola e pinoli …by Diego

Ecco a voi la ricetta di Diego: cuoco per diletto che ha saputo rendere questo piatto una vera delizia per la vista e soprattutto per il palato!!

Ingredienti per 2 persone:

400g di filetto di manzo;

100g di Parmigiano Intero;

100 g di rucola;

100g di pomodori pachino;

50 g di grana;

olio extra vergine di oliva;

30 g di pinoli.

Per prima cosa preparare il pesto di rucola. Mettere in un contenitore cilindrico i 50g di grana, la rucola, i pinoli, sale e abbondante olio. Tritare per qualche minuto con il minipimer ad immersione. Lavare i pachino e tagliarli a metà. Preparare anche il Parmigiano tagliandolo in scaglie sottili. Scottare il manzo in padella per pochi minuti. Impiattare e guarnire con scaglie di Parmigiano, pachino, un cucchiaio di pesto, sale e olio extravergine di oliva.

Buon Appetito!

P.S. Non dimenticate la nostra iniziativa….proponi la tua ricetta. Abbiamo creato una categoria per voi: “Le vostre proposte”. Se volete condividere con noi qualche ricetta e farla conoscere ai nostri affezionati amici…questo è il luogo giusto. Inviateci una mail al seguente indirizzo: unpasticciopercapriccio [ at ] gmail.com con le foto della vostra creazione.

Le vostre proposte: Cappone ripieno alla frutta by Redi e Cristina

La ricetta è stata realizzata da Redi e Cristina…complimenti è davvero invitante…a quando un invito a cena??

Ingredienti:

Un cappone/tacchino genuino (o ruspante)

Mele (dipende dalla grandezza del cappone ma diciamo 3/4 mele di media grandezza)

5/6 Prugne (convengono quelle snocciolate tipo sunsweet altrimenti quelle fresche andrebbero sbollentate e spelate…)

4/5 Castagne

7 arance dolci

4/5 Noci

Pinoli

Uva passa

Noce moscata, Cannella, salvia e rosmarino

Burro

Olio extravergine di oliva

Sale e Pepe

Per prima cosa si puliscono le mele, si fanno a pezzettini (non piccolissimi) e si mettono in una teglia con un pò di burro. Attendete qualche minuto che la teglia si scaldi e aggiungete le prugne, le castagne (sbollentate precedentemente per circa 10 minuti e sbucciate), le noci, i pinoli, l’uva passa, un pizzico di sale,  e se si desidera un po di noce moscata e pochissima cannella.

Infine versate un pò di succo d’arancia (spremuta fatta precedentemente) e qualche fetta d’arancia. La cottura dovrà essere rapidissima, pochi minuti solo per dare alle mele un pò di colore (non devono perdere la loro consistenza). Se volete potete aggiungere al ripieno un pò di speck a pezzetti a cottura ultimata.

Prima di farcire il cappone è necessario passarlo sulla fiamma per far bruciacchiare le piumette rimasta dopo la spennatura (chi di voi non ha un lanciafiamme a casa a portata di mano?).

Lasciate raffreddare per 5 minuti il ripieno, ed effettuare la farcitura. Chiudetelo bene in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.

Massaggiate il cappone con un pò di burro e aggiungete pepe, sale salvia e rosmarino, qualche fetta d`arancio e la parte restante della spremuta di arance. Infornate a 180 gradi.

Piccolo accorgimento: è  necessario che il cappone sia sempre umido. Aprite il forno di tanto in tanto e bagnate con attenzione il cappone.  Per la cottura necessitano circa 1.5 / 2 ore.

PS: Non spaventatevi se lo vedrete un pò nero. Lo zucchero delle arancia si caramella un po sul cappone.

Buon Appetito!

Redi e Cristina

Le vostre proposte: Delizia alle mele by Roberta ed Antonio

Ecco la nostra nuova iniziativa…..proponi la tua ricetta. Abbiamo creato una categoria per voi: “Le vostre proposte”. Se volete condividere con noi qualche ricetta e farla conoscere ai nostri affezionati amici…questo è il luogo giusto. Inviateci una mail al seguente indirizzo: unpasticciopercapriccio [ at ] gmail.com con le foto della vostra creazione.

Questa ricetta è stata realizzata da Roberta, Antonio ed il piccolo Luca….delizia di nome e di fatto! 🙂

Ingredienti:

450 gr farina bianca

4 mele

200 gr zucchero

1 limone

1 fialetta di Aroma Arancia

1 presa di sale

125 gr yogurt bianco intero

1 uovo

150 gr  burro freddo

1 bustina di lievito per dolci

Zucchero a velo

Mescolare la farina con 100 g di zucchero. Nel mezzo del mucchio versare l’uovo, il burro tagliato a pezzetti, lo yogurt, l’aroma, il sale ed infine il lievito setacciato e lavorare il tutto, fino ad ottenere una pasta liscia e compatta. Stendere la pasta in una sfoglia sottile e con metà di essa foderare una teglia rettangolare (27 x 40 cm) imburrata.
Distribuirvi le mele tagliate a fettine sottili, il succo di limone e spolverizzate con lo zucchero rimanente.
Coprire il tutto con il resto della pasta, facendo aderire bene ai bordi. Cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.

Buon Appetito!

Roberta, Antonio e il piccolo Luca!

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑