Cerca

Un Pasticcio per Capriccio

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare! Ros e Debby

Categoria

Muffins

Muffin ai mirtilli

Domenica di gita fuori porta alle “Cascate del Dardagna” con gli amici del gruppo teatro. Cosa portare di sfizioso e leggero? Idea….i muffin ai mirtilli. Buonissimi.

Ingredienti:

220 gr di farina

30 gr di fecola

130 gr zucchero di canna

100 gr burro

200 gr mirtilli

2 uova

150 ml latte

1/2 bustina lievito

aroma vaniglia

un pizzico di sale

Sciogliere il burro e nel frattempo setacciare la farina e la fecola con il lievito, zucchero e sale.

A parte mescolare il burro sciolto e raffreddato, il latte, le uova e l’aroma di vaniglia.

Unire i due composti, mescolare e aggiungere i mirtilli.

Imburrare e infarinare gli stampini da muffin e riempirli fino a 3/4.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti. Controllate sempre il vostro forno per la cottura.

Quando si saranno raffreddati conspargeli di zucchero a velo.

Bon appetit!

Annunci

Muffin alle mele con cannella e noci

Un dolce che delizia il palato…ma ancor più l’olfatto….

Ingredienti per i muffin:

2 mele

320 gr di farina

un pizzico di cannella

150 gr di zucchero

6 noci tritate

200 ml di latte

60 ml di olio extra vergine di oliva

1 uovo

1 bustina di lievito

2 cucchiai d’acqua

Ingredienti per la glassa:

60 gr di zucchero

40 gr di burro

80 gr di farina

Sbucciate e tagliate le mele a dadini. Fatele cuocere con i due cucchiai d’acqua a fuoco lento sino a quando non si saranno ammorbidite. Intanto mescolate l’uovo con lo zucchero, le noci, la farina, l’olio e il latte. Aggiungete le mele, un pizzico di cannella ed il lievito e riempite gli stampiti per poco più della metà.

Impastate lo zucchero, il burro e la farina necessari per la guarnizione. Il composto risulterà molto granuloso. Ricoprite l’impasto dei muffin e infornate a circa 180° per circa 15 minuti.

L’impasto ottenuto con queste dosi è sufficiente anche per fare un plumcake utilizzando l’apposito stampo.

Buon Appetito!

Muffins bicolore “light”

Un intermezzo dolce che non fa sentire in colpa, ma soddisfa il palato..
Ingredienti per 7/8 muffins:
125 gr di zucchero
125 gr di farina
2 uova piccole
65 gr di olio di semi di arachidi
65 gr di latte
2 cucchiai di cacao amaro per dolci
una bustina di lievito per dolci
cannella
rhum
Per iniziare, montate lo zucchero e le uova intere, fino ad ottenere un composto spumoso quasi bianco. Aggiungete gli altri ingredienti (amalgamandoli di volta in volta al composto): la farina, l’olio (io uso l’olio di semi di arachidi, perchè ha un sapore meno forte dell’olio di oliva, ma ovviamente vale il vostro gusto!), il latte (io uso il latte di soia, il risultato è ottimo e va bene se siete intolleranti al latte vaccino!), il lievito, la cannella (a piacere) e 2 cucchiai di rhum.
A questo punto, il composto (che si presenta non troppo consistente), è pronto per essere versato negli stampini (io uso quelli in alluminio, che si possono imburrare leggermente, così sarà più facile estrarre i muffin). Per prima cosa riempire per metà lo stampino con il composto preparato. Vi resterà una parte di composto a cui vanno incorporati 2 cucchiai di cacao amaro.  Il composto “nero” va aggiunto agli stampini già preparati (in ogni caso, ogni stampino non deve essere riempito fino all’orlo, ma per 3/4, perchè con la lievitazione i muffin “crescono”!).
Infornare in forno caldo per 20 minuti circa a 160° e poi verificate la cottura con uno stuzzicadenti!
Buon appetito!

Muffins con gocce di cioccolato light

Ingredienti:

500 gr di farina

60 gr di zucchero

1 uovo

100 gr di gocce di cioccolato

2,5 dl di latte

5 cucchiai di olio di semi

1 bustina di lievito

Setacciare la farina con lo zucchero ed il lievito e disporre a fontana. In un recipiente mescolare l’uovo sbattuto, l’olio ed il latte. Versate gli ingredienti liquidi al centro della fontana e cominciate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite le gocce di cioccolato e distribuitele uniformemente.

Verste quindi l’impasto nelle apposite formine poco oltre la metà. Se non dovessero essere in silicone, è preferibile prima imburrarle.

Cuocere in forno caldo a 180 gradi per 20/25 minuti, o fino a quando non saranno dorati in superficie. A fine cottura, lasciateli ancora in forno per altri 5 minuti con lo sportello socchiuso e poi sformateli.

Blog su WordPress.com.

Su ↑