Cerca

Un Pasticcio per Capriccio

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare! Ros e Debby

Categoria

Dolci al cucchiaio

Zuppa inglese…con avanzi di pandoro

Ingredienti:

1 litro di latte

200 gr di zucchero

100 gr di maizena

2 bustine di vanillina

4 uova

cacao amaro

pandoro (in alternativa si possono usare i savoiardi)

150 gr di cioccolato fondente

Alchermes

Versate in una casseruola capiente la maizena, lo zucchero e la vanillina. Versate a filo il latte e mischiate per bene gli ingredienti. Unite le uova una alla volta, sempre girando con una frusta per amalgamarle bene. A questo punto mettete la pentola sul fornello basso e girate con la frusta. Mi raccomando, è importante girare sempre nello stesso verso per evitare la formazione di grumi. Ci vorranno circa 15 minuti o poco più. Regolatevi sulla consistenza.

Quando sarà pronta, dividete in due ciotole il composto. In una mettetene meno della metà e aggiungete circa due cucchiai di cacao setacciato per ottenere la crema al cioccolato. Per la quantità del cacao regolatevi a seconda del colore e del sapore.

Fate raffreddare le creme e nel frattempo tagliate a pezzetti grossolani il cioccolato fondente e il pandoro a fettine sottili.

Foderate una ciotola capiente di circa 22 cm di diametro con le fettine di pandoro e bagnatele con un composto di alchermes e acqua fredda in parti uguali. Ricoprite con uno strato di crema gialla e versateci sopra una manciata di pezzi di cioccolato fondente. Fate un secondo strato con il pandoro e bagnatelo di nuovo con il composto di alchermes e acqua. Ricoprite con la crema al cioccolato e una manciata di pezzi di cioccolato fondente. Fate un terzo strato con il pandoro, bagnatelo con la crema gialla e finite con i pezzi di cioccolato.

Lasciate riposare un paio di ore in frigorifero e servite. Molto goduriosa!

Bon appetit!

Annunci

Le vostre proposte: Crumble di ciliegie by Mariangela

C’è  qualcuno che dice “quello di mele è più buono”…forse d’inverno! Prima di credergli, provate questa ricetta della collezione primavera-estate 2011!  Sarà che non è più il tempo delle mele e sarà che è tempo di ciliegie e fragole…

 Il ripieno è la prima cosa da preparare:

Ingredienti per il ripieno:

 800 gr di ciliegie denocciolate

70/80 gr di zucchero ( dipende da quanto sono dolci le ciliegie)

la scorza grattuggiata di un limone

1 baccello di vaniglia ( aprirlo a metà e prendere i semini da unire alle ciliegie)

Mescolare tutto insieme finchè lo zucchero non si scioglie e lasciarlo riposare per mezzoretta.

Mentre le ciliegie ciliecieggiano…prepariamo le “briciole”:

Ingredienti per l’impasto:

– 100 gr di burro a temperatura ambiente

– 100 gr di zucchero di canna

– 160 gr di farina

– 1 pizzico di sale fino

– una spolverata di cannella

Per prima cosa accendere il forno a 180°. Amalgamare insieme tutti gli  ingredienti e lavorare l’impasto  con la punta delle dita: dobbiamo ottenere un bel mucchio di briciole ( non una pasta compatta!!)… Briciole e cioè Crumbles…. quindi siate delicati!

Prepariamo la  teglia:   imburrare e cospargere  con 3 o 4 cucchiai di zucchero di canna o il tanto quanto basta.

Disponiamo le ciliegie  e  con le briciole che avete preparato (e se non sono abbastanza briciolose, sbriciolatele voi direttamente sulla frutta )  cercate di coprire tutte le ciliegie,

Infornate per una mezz’oretta a 180°  e  abbiate un’altra mezz’ora abbondante di pazienza (fatevi magari aiutare da una finestra aperta e da un po’ di corrente) e poi godetevi questa piccola delizia di primavera, meglio se addolcita da un po’ di gelato al fiordilatte o da un po’ di crema chantilly.

Un consiglio: ho provato questa ricetta sia con le ciliegie che con le fragole. Quando prepariamo la frutta, questa rilascia un “sughettino”. Nel momento in cui adagiamo la frutta nella teglia, cerchiamo di non riversare tutto il sughetto, altrimenti il dolce potrebbe risultare troppo sbrodoloso (soprattutto con le fragole).

E poi largo alla fantasia…potete provarlo con qualsiasi tipo di frutta! 🙂

Buon Appetito!

Mariangela

Panna cotta ai frutti di bosco

Ingredienti:

500 ml di panna già zuccherata

250 ml di latte

12 gr di colla di pesce

1 confenzione di frutti di bosco congelati

Versare in una casseruola la panna ed il latte e portarlo ad ebollizione a fuoco lento. Nel frattempo lasciare ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. Quando la panna comincia a bollire toglierla dal fuoco ed aggiungere la colla di pesce strizzata dall’acqua in eccesso. Amalgamare bene e versare in uno stampo da plumcake (in alternativa si possono anche usare degli stampini monoporzione). Quando si sarà raffreddato porre in frigo e lasciare raffreddare per almeno 5 ore.

Al momento di servirla, scongelare in una pentola antiaderente i frutti di bosco aggiungendo un cucchiaino di zucchero (o anche di più se si preferiscono più dolci).  Immergete lo stampo per qualche secondo in acqua bollente, poi sformatela sul piatto da portata guarnendola con i frutti di bosco.

Buon Appetito!

Tortino cuore caldo (ricetta di Mirko)

tortino dal cuore caldo

Questa è una delle ricette preferite di Mirko. E’ un dolce “godurioso”, assolutamente da provare, semplice e di sicuro effetto.

La ricetta è stata presa dal sito Cookaround, dove ne esistono diverse versioni.

Ingredienti per 5/6 tortini:

150 gr cioccolato fondente
150 gr burro
4 uova
90 gr zucchero
80 gr. farina 00
cacao amaro in polvere x infarinare gli stampini
zucchero a velo per ricoprire

Sciogliere burro e cioccolato a bagnomaria. Nel frattempo sbattere le uova aggiungendo prima lo zucchero poi la farina. Aggiungere il composto burro e cioccolato fuso e mescolare il tutto per 5 minuti.
Imburrare gli stampini di allumino ed infarinarli col cacao in polvere. Riempirli fino a 3/4 (in cottura crescono!) e lasciarli riposare in frigo almeno per 1 ora.
Cuocere in forno ventilato a media altezza a 180° per 15 minuti. Vi consigliamo di scaldare il forno prima e di farlo cuocere i primi 10 minuti in fuoco ventilato e i restanti 4/5 minuti in forno non ventilato.

Buon appetito!

Blog su WordPress.com.

Su ↑