Ingredienti:

1 litro di latte

200 gr di zucchero

100 gr di maizena

2 bustine di vanillina

4 uova

cacao amaro

pandoro (in alternativa si possono usare i savoiardi)

150 gr di cioccolato fondente

Alchermes

Versate in una casseruola capiente la maizena, lo zucchero e la vanillina. Versate a filo il latte e mischiate per bene gli ingredienti. Unite le uova una alla volta, sempre girando con una frusta per amalgamarle bene. A questo punto mettete la pentola sul fornello basso e girate con la frusta. Mi raccomando, è importante girare sempre nello stesso verso per evitare la formazione di grumi. Ci vorranno circa 15 minuti o poco più. Regolatevi sulla consistenza.

Quando sarà pronta, dividete in due ciotole il composto. In una mettetene meno della metà e aggiungete circa due cucchiai di cacao setacciato per ottenere la crema al cioccolato. Per la quantità del cacao regolatevi a seconda del colore e del sapore.

Fate raffreddare le creme e nel frattempo tagliate a pezzetti grossolani il cioccolato fondente e il pandoro a fettine sottili.

Foderate una ciotola capiente di circa 22 cm di diametro con le fettine di pandoro e bagnatele con un composto di alchermes e acqua fredda in parti uguali. Ricoprite con uno strato di crema gialla e versateci sopra una manciata di pezzi di cioccolato fondente. Fate un secondo strato con il pandoro e bagnatelo di nuovo con il composto di alchermes e acqua. Ricoprite con la crema al cioccolato e una manciata di pezzi di cioccolato fondente. Fate un terzo strato con il pandoro, bagnatelo con la crema gialla e finite con i pezzi di cioccolato.

Lasciate riposare un paio di ore in frigorifero e servite. Molto goduriosa!

Bon appetit!

Annunci