C’è  qualcuno che dice “quello di mele è più buono”…forse d’inverno! Prima di credergli, provate questa ricetta della collezione primavera-estate 2011!  Sarà che non è più il tempo delle mele e sarà che è tempo di ciliegie e fragole…

 Il ripieno è la prima cosa da preparare:

Ingredienti per il ripieno:

 800 gr di ciliegie denocciolate

70/80 gr di zucchero ( dipende da quanto sono dolci le ciliegie)

la scorza grattuggiata di un limone

1 baccello di vaniglia ( aprirlo a metà e prendere i semini da unire alle ciliegie)

Mescolare tutto insieme finchè lo zucchero non si scioglie e lasciarlo riposare per mezzoretta.

Mentre le ciliegie ciliecieggiano…prepariamo le “briciole”:

Ingredienti per l’impasto:

– 100 gr di burro a temperatura ambiente

– 100 gr di zucchero di canna

– 160 gr di farina

– 1 pizzico di sale fino

– una spolverata di cannella

Per prima cosa accendere il forno a 180°. Amalgamare insieme tutti gli  ingredienti e lavorare l’impasto  con la punta delle dita: dobbiamo ottenere un bel mucchio di briciole ( non una pasta compatta!!)… Briciole e cioè Crumbles…. quindi siate delicati!

Prepariamo la  teglia:   imburrare e cospargere  con 3 o 4 cucchiai di zucchero di canna o il tanto quanto basta.

Disponiamo le ciliegie  e  con le briciole che avete preparato (e se non sono abbastanza briciolose, sbriciolatele voi direttamente sulla frutta )  cercate di coprire tutte le ciliegie,

Infornate per una mezz’oretta a 180°  e  abbiate un’altra mezz’ora abbondante di pazienza (fatevi magari aiutare da una finestra aperta e da un po’ di corrente) e poi godetevi questa piccola delizia di primavera, meglio se addolcita da un po’ di gelato al fiordilatte o da un po’ di crema chantilly.

Un consiglio: ho provato questa ricetta sia con le ciliegie che con le fragole. Quando prepariamo la frutta, questa rilascia un “sughettino”. Nel momento in cui adagiamo la frutta nella teglia, cerchiamo di non riversare tutto il sughetto, altrimenti il dolce potrebbe risultare troppo sbrodoloso (soprattutto con le fragole).

E poi largo alla fantasia…potete provarlo con qualsiasi tipo di frutta! 🙂

Buon Appetito!

Mariangela

Annunci