Ingredienti:

250 gr di cioccolato al latte

250 gr di cioccolato fondente

125 gr. di pasta di nocciole

I cioccolatini che vedete nelle immagini li abbiamo realizzati durante il Corso di Cioccolato tenutosi il 22 novembre in occasione della Manifestazione “Choco Show” a Bologna.

Siamo qui per condividere con voi i “trucchi” appresi durante la giornata.

Per sciogliere la cioccolata è possibile utilizzare il microonde o il classico metodo della nonna (bagno maria). Se utilizzate il microonde ponete la cioccolata (250 gr) in una ciotola di vetro e riscaldatela nel microonde per un minuto (temp max) . Girate e rimettete nel microonde per altri 30 secondi. Se avete un termometro (cosa che consigliamo) la temperatura che deve raggiungere il cioccolato fondente è di circa 31°. Per il cioccolato al latte si resta intorno ai 28°.

Per fare i cremini, sciogliete il cioccolato al latte come indicato sopra e aggiungete la pasta di nocciole mescolando fino a quando non si sarà amalgamata. Girate delicatamente il composto, sempre dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non  incorporare aria altrimenti si formeranno delle bollicine. Quando il composto sarà amalgamato, inseritelo in una sac a poche e versatelo negli stampini di silicone. Lasciate raffreddare i cioccolatini a temperatura ambiente. Intanto preparate la copertura con il cioccolato fondente seguendo le stesso procedimento di prima (microonde o bagno maria). Sformate i cioccolatini su un vassoio o un ampio piatto, inserite il cioccolato fondente fuso in una sac a poche e decorateli creando delle semplici striature (come in foto). Volendo si può anche aggiungere della frutta secca per decorazione. In alternativa, lasciate il cioccolato fuso nella ciotola e immergete completamente per qualche secondo i cioccolatini, uno alla volta. Riprendeteli con una forchetta, lasciate colare il cioccolato in eccesso, e poneteli su un piatto a raffreddarli.

Con il cioccolato rimasto, si possono prepare dei cioccolatini di solo fondente, formando dei cerchi e decorandoli come preferite (ad esempio con frutta secca o uvetta).

I cioccolatini si possono conservare per un mese a temperatura ambiente.

Un ringraziamento dovuto ai nostri maestri Mimmo Costanza e Giovanni Casavola!

Annunci